Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

Uncategorized  // Browsing posts in Uncategorized

10 Apr Posted by in Uncategorized | 3 comments

Velocità vs approfondimento: dove sta la notizia?

L’altro giorno, per prova, ho ripreso una classica notizia da boxetto morboso – intercettata sabato – e ho provato a raccontarla a modo mio. Per avere maggiore visibilità ho aspettato lunedì prima di pubblicarla. Ne ho però approfittato per creare uno Storify, arricchirlo con altre informazioni rispetto alla fonte e stimolare riflessioni di carattere etico. La […]

Read more...

07 Apr Posted by in Uncategorized | 1 comment

La dipendente Twitter che fa live-tweeting mentre partorisce

  Dopo i selfie scattati e pubblicati da un caccia, i selfie dalla scialuppa di salvataggio mentre il proprio aereo si inabissa (ma questo potrebbe essere interpretato anche come richiesta di soccorso), ecco un altro utilizzo “estremo” dei social media per raccontare emozioni in tempo reale. Claire è una dipendente di Twitter che seguo da […]

Read more...

22 Mar Posted by in Uncategorized | Comments

Cosa ci dicono i primi tweet dei politici italiani

Come noto, l’altro giorno Twitter ha messo a disposizione un tool per risalire al primo tweet del nostro account o di qualsiasi altro, per festeggiare l’ottavo anno di esistenza del servizio. Su segnalazione di Pier Luca, vedo che Lastampa.it l’ha utilizzato per risalire ai primi tweet di una trentina di politici italiani di una certa […]

Read more...

20 Feb Posted by in Uncategorized | Comments

Twitter può prevedere il futuro?

  Da anni ci si interroga sulla effettiva possibilità di fare previsioni su eventi futuri attraverso l’analisi delle conversazioni sui social media, in particolare su Twitter. Alla base di questo c’è l’abitudine diffusa e consolidata da parte delle persone di esprimere sui social media le proprie intenzioni future. I campi di attuazione possono essere molteplici, come […]

Read more...

19 Feb Posted by in Uncategorized | Comments

[Evento] Social network in Italia: diffusione, dipendenze e consigli

Questa è una settimana particolarmente ricca di eventi di forte richiamo nazionale ma… se tra una Social Media Week e un Sanremo vi andasse di sentire un po’ di dati freschi sulla penetrazione dei social media in Italia e altrove… se vi interessano temi come cyberdipendenza giovanile, cyberbullismo, privacy… se vi trovate dalle parti di […]

Read more...

07 Feb Posted by in Uncategorized | 6 comments

Fare il Social media editor

Il lavoro del Social media editor è tutt’altro che banale e implica tutta una serie di attitudini ed esperienze. È una posizione estremamente delicata perché lui in quel momento rappresenta in tutto e per tutto l’azienda o il brand per cui scrive. Il rischio di scatenare un epic fail è quindi sempre in agguato. La […]

Read more...

05 Feb Posted by in Uncategorized | Comments

17 minuti di vantaggio nell’era degli scoop su Twitter

Che valore hanno 17 minuti di vantaggio nell’era degli scoop e delle breaking news su Twitter? Quando il 2 febbraio è morto Philip Seymour Hoffman il primo a darne notizia, con un tempismo sorprendente, è stato il NYT. Su Twitter, solo su Twitter. https://twitter.com/WSJ/status/430043025113620480 In quel momento non esisteva ancora alcun articolo o lancio di agenzia per […]

Read more...

17 Gen Posted by in Uncategorized | Comments

La verifica delle fonti e il paradosso del whistleblower

L’articolo di Daniele Virgilito su Wired ci porta a diverse riflessioni in materia di bufale e di verifica delle fonti sul web. Negli ultimi decenni, infatti, abbiamo attraversato queste fasi per giustificare le nostre affermazioni: è vero, l’ho letto sul giornale è vero, l’ho sentito dalla tv è vero, l’ho letto su Internet è vero, […]

Read more...

10 Gen Posted by in Uncategorized | Comments

Se ti licenzia Wikipedia o una social media company

La notizia è quella di una dipendente di Wikipedia licenziata perché – pare – avrebbe preso soldi per l’altro mese avevo parlato invece di società come Wiki-PR che offr servizi di editing a pagamento su Wikipedia

Read more...

06 Dic Posted by in Uncategorized | Comments

Punto 37: i crediti alle fonti

Un articolo che trovo molto interessante e che consiglio a tutti di leggere è “36 cose che ho imparato negli ultimi 3 anni (sui siti di informazione)“, pubblicato l’altro giorno su Wired Italia dal proprio vicedirettore Federico Ferrazza. A questi 36 punti però io ne aggiungerei un altro, cioè “è cosa buona e giusta riconoscere sempre […]

Read more...

05 Dic Posted by in Uncategorized | Comments

Studio: l’engagement di periodici e quotidiani su Twitter

Se ne parlava anche con diversi amici a Glocal13: per valutare il successo di una testata online è importante valutare non solo metriche quantitative come accessi e utenti unici ma anche metriche qualitative come l’engagement. Peraltro quest’ultimo è utile anche in ottica di Misurare l’engagement significa per esempio considerare: i commenti, il tempo speso, il […]

Read more...

04 Dic Posted by in Uncategorized | Comments

Più sicurezza che privacy, specie nel week-end

Incuriosito dall’aggiornamento a Google Trends (in versione beta disponibile per ora solo in Italia, U.S., UK, Francia, Germania, Brasile e India), ho lasciato perdere per un attimo Twitter e i social media e ne ho approfittato per visualizzare qualche trend su quello che le persone cercano col motore di ricerca di Google. Noto per esempio […]

Read more...

22 Nov Posted by in Uncategorized | Comments

Qui Siria: quando contenuti e strategia sono pensati per il formato ebook

Il racconto di “Qui Siria” comincia nel 2013, col riferimento all’uso di armi chimiche e il rischio di un intervento armato da parte degli USA e dei suoi alleati. Perché questo ebook, dopo la versione cartacea? Anzitutto va detto che questa, grazie al cielo, non è “un’altra versione”, dove cambia solo il supporto. Antonella fornisce […]

Read more...

21 Nov Posted by in Uncategorized | Comments

Quanti utenti Twitter attivi ci sono nel mondo e in Italia?

A ottobre 2013 Twitter ha avuto 232 milioni di utenti attivi nel mese (+14 milioni nell’ultimo mese), cioè che si collegano alla piattaforma, a fronte di un totale di 904 milioni di account registrati. Una volta collegati, quelli che poi twittano sono però “soltanto” la metà (117 milioni, fonte ufficiale). La nazione con la maggiore penetrazione […]

Read more...

20 Nov Posted by in Uncategorized | Comments

Luci e ombre su Snapchat

Perché Snapchat ha rifiutato prima un’offerta di 3 miliardi di dollari da Facebook e poi una successiva di 4 miliardi di dollari? Si parla molto in questi giorni di questa startup americana che offre un servizio che permette di inviare messaggi e immagini che si “autodistruggono” in pochi secondi. Però vale la pena fare qualche riflessione che […]

Read more...