Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

sicurezza  // Posts tagged as "sicurezza"

11 Set Posted by in Uncategorized | 1 comment

Password Gmail rubate: chi c’è dietro isleaked.com?

Molti siti suggeriscono di usare isleaked.com per scoprire se il proprio account Google/Gmail è tra i circa 5 milioni che si suppone siano stati hackerati. Ma forse il vero rischio è proprio lì. La storia delle password rubate a circa 5 milioni di account Google ha fatto il giro del mondo. Purtroppo, diversi di questi […]

Read more...

25 Apr Posted by in Uncategorized | Comments

Oracle, adesso chi è il terrorista?

Per chi non lo sapesse, Oracle è quel colosso dell’IT mondiale che rilascia software solo a coloro che dichiarano di non essere cubani, siriani, terroristi, narcotrafficanti, ecc. e di non utilizzare tale software per costruire armi di distruzione di massa nucleari, batteriologiche o chimiche, per esempio. Non ridete, perché è tutto vero. Ovviamente lo scopo è quello […]

Read more...

24 Mar Posted by in Uncategorized | Comments

Datagate: dopo la NSA, spunta la NCIS

Avete presente quei telefilm americani dove gli investigatori si collegano a un database da cui in pochi secondi possono estrarre informazioni dettagliate (impronte digitali, dati personali, abitudini di vita e di spesa…) attingendo a fonti eterogenee collegate tra loro? Bene, ora facciamo finta che un sistema simile esista davvero e che dietro vi sia un […]

Read more...

22 Mar Posted by in Uncategorized | Comments

Con HTTPS ora Gmail è sicura (o forse no?)

I portali di informazione anglofoni hanno una responsabilità non indifferente, visto che spesso le notizie che pubblicano vengono riprese senza troppe verifiche, tradotte e semplificate (a volte anche troppo), aggiungendo qualche grassetto qua e là anziché arricchimenti nei contenuti. Questo comporta il rischio che ogni inesattezza (o castroneria bella e buona) possa essere assuefatta da […]

Read more...

04 Dic Posted by in Uncategorized | Comments

Più sicurezza che privacy, specie nel week-end

Incuriosito dall’aggiornamento a Google Trends (in versione beta disponibile per ora solo in Italia, U.S., UK, Francia, Germania, Brasile e India), ho lasciato perdere per un attimo Twitter e i social media e ne ho approfittato per visualizzare qualche trend su quello che le persone cercano col motore di ricerca di Google. Noto per esempio […]

Read more...

25 Ott Posted by in Uncategorized | Comments

Inaccettabile

“Dobbiamo fare tutte le verifiche e vogliamo tutta la verità, non e’ minimamente concepibile e accettabile che ci sia una attività di spionaggio di questo tipo. La verifica e tutta l’attenzione e la protezione dei dati personali deve essere fatta al massimo livello. Non possiamo tollerare che si siano zone d’ombra e dubbi, ieri abbiamo chiesto chiarimenti […]

Read more...

15 Ago Posted by in Uncategorized | Comments

Come il NYTimes ha gestito l’interruzione del servizio

Come ha gestito il NYTimes l’emergenza dell’interruzione del servizio per due ore, che il 14 agosto ha riguardato il proprio sito, le app mobili e la posta elettronica? Quel giorno, infatti, chi visitava il dominio nytimes.com avrebbe potuto facilmente trovare il messaggio “HTTP 503 Servizio non disponibile“. Attraverso il proprio account Twitter, il NYT ha veicolato il traffico dei lettori […]

Read more...

29 Nov Posted by in Uncategorized | Comments

Deep inside Anonymous

Non potevo non leggere “Dentro Anonymous. Viaggio nelle legioni dei cyberattivisti“, un bell’ebook scritto da Carola Frediani. Utilizzando uno stile narrativo molto coinvolgente, tipo spy story (e, di fatto, lo è), Carola ripercorre tutte le tappe della genesi di Anonymous, da 4chan all’attuale deriva verso l’hacktivism. Raccoglie eventi e protagonisti, dal tradimento di Sabu ai […]

Read more...

16 Nov Posted by in Uncategorized | 1 comment

Il lato oscuro delle elezioni USA e il significato per la rete

Si è scritto moltissimo delle novità introdotte nella strategia online della campagna USA da entrambi i candidati rispetto a quelle di quattro anni fa. Per esempio, dell’uso dei big data per segmentare accuratamente e coinvolgere ogni singolo elettore – probabile o indeciso – all’interno di questi enormi dataset, incrociati tra loro. Pur condividendo gli enormi vantaggi […]

Read more...

28 Feb Posted by in Uncategorized | Comments

La sicurezza non è mai troppa

Leggo la relazione sulla sicurezza interna inviata in Parlamento e, sinceramente, capisco ben poco delle finalità della stessa, abbastanza vaghe. Un bel minestrone contenente di tutto un po’, che dice tutto e niente, condito di forme espressive trite e ritrite. In particolare, vedo queste chiavi di lettura: vulnerabilità del sistema produttivo crisi economica intelligence spionaggio […]

Read more...

20 Giu Posted by in Uncategorized | 1 comment

Il phishing sui social media: l’esempio di Hogan

Il comportamento dell’account Hogan su Twitter mi ha lasciato basito ma al tempo stesso mi ha incuriosito: ho fatto così delle ricerche, risalendo prima al sito e poi alla pagina Facebook. Su quest’ultima ho notato che non davano risposte, così come ho notato che su Facebook proliferano pagine  a nome di Hogan (con tanto di […]

Read more...

11 Mag Posted by in Uncategorized | Comments

Torture in chiave social

Una volta durante certi interrogatori si utilizzavano tecniche di tortura per estorcere informazioni come nomi, cognomi, indirizzi o abitudini. Ora basta semplicemente estorcere una password, magari quella di Facebook. Una volta entrati, lì c’è tutto di noi e dei nostri contatti.   crediti immagine

Read more...

10 Nov Posted by in Uncategorized | Comments

Chi sarà il prossimo?

Sono rimasto a dir poco basito nel leggere quello che è successo a Byoblu.com. Il danno è incalcolabile: tra contenuti, email, contatti e posizionamento SEO (mettiamoci anche il furto d’identità e quello che potrebbe farne l’autore del gesto, và) è una botta mica da ridere. La curiosa coincidenza che il sito parli prevalentemente dei problemi […]

Read more...

07 Nov Posted by in Uncategorized | Comments

Siamo a questi livelli

Il link rimanda al documento ufficiale diffuso dalla CIA, scannerizzato, in risposta a una richiesta lecita (in base al FOIA, il Freedom Of Information Act, una legge emanata nel 1966 per la tutela della libertà di informazione negli USA), sull’esistenza o meno di un piano per assassinare il leader di Wikileaks Julian Assange (il richiedente […]

Read more...

28 Ott Posted by in Uncategorized | Comments

Le basi logistiche e culturali di Wikileaks

Ho visto che il mio post su Wikileaks è stato molto letto in questi giorni e la cosa mi ha fatto piacere, in particolare quando ho visto che il post è stato ripreso da LSDI e arricchito di sfaccettature politiche e culturali, che invito tutti a leggere. Grazie a tutti!

Read more...