Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

David Rossi e MPS, tutto regolare

07 Mar Posted by in Uncategorized | Comments

david-rossi

La notizia buona è che a un anno dalla misteriosa scomparsa di David Rossi, l’ex responsabile della comunicazione di MPS, non ci sono state altre morti strane. La segretaria di Roberto Calvi non ebbe altrettanta fortuna.

Non ci sono stati nemmeno avvicendamenti nello staff dell’area media, rimasto inalterato a eccezione dell’inserimento di una persona.

Ciò che invece lascia a dir poco perplessi è l’archiviazione dell’inchiesta sulla morte in fase di indagine preliminare, da parte del tribunale di Siena, con grande stupore anche da parte della famiglia.

Il Gip è infatti arrivato alle conclusioni che David Rossi aveva accumulato «sovraccarico emotivo», «forte demoralizzazione» e «perdita di autostima», ma «da problematiche estranee all’attività lavorativa o perlomeno a quella attuale».

Per questo motivo si gettò «volontariamente» e non «spinto di sotto con violenza da terze persone dalla finestra»; un gesto «sicuramente maturato nelle ultime settimane nella psiche del defunto».

Rileggendo la ricostruzione dettagliata delle ultime ore di vita di David Rossi, notate qualche piccola incongruenza?

Intanto, le indagini su MPS si allargano, con nuove perquisizioni per far luce sulla truffa da 90 milioni di Euro ai danni di MPS.

 


Leave a comment