Close

Not a member yet? Register now and get started.

lock and key

Sign in to your account.

Account Login

Forgot your password?

La sicurezza non è mai troppa

28 Feb Posted by in Uncategorized | Comments

Leggo la relazione sulla sicurezza interna inviata in Parlamento e, sinceramente, capisco ben poco delle finalità della stessa, abbastanza vaghe. Un bel minestrone contenente di tutto un po’, che dice tutto e niente, condito di forme espressive trite e ritrite.

In particolare, vedo queste chiavi di lettura:

vulnerabilità del sistema produttivo
crisi economica
intelligence
spionaggio industriale
serio danno
sicurezza
criminalità organizzata
compartecipazione occulta
capitali illeciti
aziende in difficoltà
movimenti antagonisti
disagio sociale
disomogeneo e frammentato
sinergia (che fa sempre figo)
criticità
possibili ricadute sulla sicurezza nazionale
crisi nordafricane
pressione migratoria
reti criminali
traffico di clandestini
sicurezza energetica
crisi siriana
possibili ricadute sul Libano
Iran
inasprimento delle sanzioni
dossier nucleare
precarie
Afghanistan
minaccia
sfide globali
minaccia cibernetica (cibernetica?)
attacchi informatici mirati
prevenzione del terrorismo
proliferazione delle armi di distruzione di massa

 

Paura! Panico! Terrore!

Ma anziché preoccuparsi troppo delle calamità che potrebbero succedere, se si parlasse invece di innovazione, digital divide (culturale e non) e servizi (magari con una certa priorità)? No, eh?

 


Leave a comment